Benefici per gli iscritti.

Per conoscere tutti i vantaggi per gli iscritti, per aderire alla ACPIC, per rinnovare la quota di iscrizione clicca qui

 

dicembre: 2018
L M M G V S D
« nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Staminali impiegate per la chirurgia plastica

StaminaliLe cellule staminali stanno facendo il loro ingresso cipla generic viagra reviews sperimentale nella chirurgia plastica e ricostruttiva. Grazie all’uso di particolari metodiche infatti e’ possibile usarle per ricavare tessuti di diversa natura, come ossa e pelle, e quindi impiegarle a fini estetici e curativi per le ferite piu’ difficili. A fare il punto della situazione is there a generic viagra su queste nuove terapie mexico pharmacy e’ Alfredo Borriello, chirurgo effects of generic viagra plastico e dirigente dell’u.o. di chirurgia plastica dell’ospedale Pellegrini di Napoli, in occasione del convegno di Chirurgia estetica ricostruttiva che si sta svolgendo a Rimini.’Tra le ultime novita’ del nostro http://mexicanonlinepharmacy-norx.com/ settore -spiega Borriello- c’e’ quella dell’uso dei fattori di crescita presi dal gel piastrinico del nostro sangue per curare le ferite piu’ brutte e lunghe, come ad esempio le ulcere diabetiche e le ferite a lunga cicatrizzazione. L’applicazione di questi fattori viagra for sale cheapest di crescita permette infatti di far guarire prima e meglio questo tipo di lesioni’. Ma grazie alla bioingegneria si sono aggiunte viagra price costco altre possibilita’. ‘Coltivando in laboratorio un frammento di tessuto cutaneo, preso da qualsiasi parte del corpo, e’ possibile infatti ricostruire le parti danneggiate. L’ultima e ulteriore cialis trial generic viagra online evoluzione e’

quella legata alle cellule staminali adulte. Attraverso il grasso eliminato tramite la liposuzione, che viene poi lavorato con altri fattori di crescita, e’ possibile isolare delle cellule staminali, da cui ricavare tessuti di diversa natura, come cialisonline-rxtopstore.com quello cutaneo o osseo, e quindi impiegarli a fini estetici e curativi’. Il vantaggio di queste terapie, a generic cialis online partire dai gel my canadian pharmacy piastrinici, sono numerosi. ‘Innanzitutto il paziente puo’ essere medicato una volta a settimana e non tutti i giorni e poi si accorciano i tempi di guarigione, con notevoli risparmi anche sul fronte della spesa sanitaria. In alcuni casi inoltre, queste metodiche permettono di evitare l’intervento o renderlo meno invasivo. Per quel che riguarda l’uso delle cellule staminali, i centri in Italia che le mexicanonlinepharmacy-norx usano attualmente sono due-tre, ma e’ un lavoro in continua crescita, e presto se ne aggiungeranno altri’. Fonte:
Aduc
(06/10/2006)

16 comments to Staminali impiegate per la chirurgia plastica

  • mirko

    gentile dottor borriello,vorrei sapere se con le staminali si può cercare di migliorere una cicatrice zona fronte relativamente pianeggiante, ma priva di pigmenti (biancastra).grazie

  • Marta

    Io avrei intenzione di aumentare il seno con le cellule staminali però ho un dubbio e spero che lei me lo possa risolvere: il grasso che viene iniettato siamo sicuri che nel tempo rimanga nello stesso posto (nel seno) oppure si può spostare in altre parti del corpo?

    In attesa di una sua risposta la ringrazio anticipatamente!

    Marta.

  • Paola

    Buonasera,
    ho 2 domade da porVi: mia figlia ha 20 anni e insiste da tempo per aumentare il seno con le cellule staminali,(preciso che soffre di una tiroidite autommune e si cura al momento con eutirox 75). Mi potete dare dettagli sul tipo di intervento che vuole farsi, è consigliabile? quali sono i centri autorizzati in italia? Grazie per una Vs risposta.
    Paola

  • CARMELO

    VORREI SAPERE I COSTI PER AFFRONTARE UN INTERVENTO CON STAMINALI PER UNA SCOTTATURA CON ACQUA BOLLENTE IN UNA ESTENSIONE DI 15 cm 2. IN OLTRE VORREI SAPERE I COSTI PER CURARE UNA CALVIZIIA DI
    2°-3° GRADO, GRAZIE.

  • CARMELO

    HO DUE PROBLEMI, UNA CICATRICE DA SCOTTATURA CO L’ACQUA BOLLENTE A UN BRACCIO E LALTRO LA CALVIZIA A CHI MI DEVO RIVOLGERE

  • Davide Di Furia

    Mia figlia, da piccola, si è ustionata con dell’acqua bollente, ed ora ha estesi cheloidi sul braccio ed altrove. Sarebbe possibile eliminarli, in tutto o in buona parte, avvalendosi di cellule staminali? Grazie!

  • Davide Di Furia

    Gent.mo Dr. Alfredo Borriello. Mia figlia, da piccola, si è ustionata con dell’acqua bollente, ed ora ha estesi cheloidi sul braccio ed altrove. Sarebbe possibile eliminarli, in tutto o in buona parte, avvalendosi di cellule staminali? Grazie!

  • Ivana

    Vorrei sapere quali sono le strutture che utilizzano questa tecnica per l’aumento del seno e i costi medi indicativi. Viene effettuato anche in Sardegna?
    Grazie

  • meri

    si possono trattare cicatrici da intervento cardiochirurgo con la recell -anche con il servizio nazionele grazie

  • Maria Antonietta

    gentile dottor alfredo borriello vorrei sapere se e possibile trattatr zone affette da smagliature con cellule staminali

  • Valentina

    Egr. ACPIC,
    vorrei sapere se è possibile ingrandire il seno con le staminali, i costi e le strutture che eseguono questo procedimento.
    Ringrazio anticipatamente.

  • silvia

    salve, vorrei sapere anche io se è possibile trattare zone affette da smagliature con cellule staminali.. ho letto di uno spray fatto di cellule staminali che potrebbe ricostruire i tessuti in un anno circa dovrebbe averlo scritto il dott Giovanni ostuni. è una bufala o è vero? e se è vero a che punto è la ricerca? grazie mille!

  • brunella

    salve!..vorrei sapere, se possibile, quali sono attualmente i centri estetici in italia che praticano la tecnica di aumento del seno con le cellule staminali.La ringrazio, cordiali saluti.

  • barbara beltrami

    gentile dottor alfredo borriello vorrei sapere se e possibile trattatr zone affette da smagliature con cellule staminali

  • silvia

    Date un occhiata…questo è il sito di una clinica in giappone dove attuano l’ingrandimento seno con staminali da più di tre anni…e ci sono tutte le foto!

    http://www.cellport.jp/english/bust/

  • manuela

    vorrei sapere se con le cellule del grasso è possibile rigenerare anche i bulbi dei capelli